string(30) "https://www.baiologi.net/?page" Test pre campionato 2016

Accedi con Facebook

News

Test pre campionato 2016

Premesso che considero di gran lunga più importante il numero di Km macinati piuttosto che i tempi, ad ogni modo riporto i tempi 2015 a Barcellona.

Barcellona 2015 prima sessione


 
Data Pilota più rapido Team Tempo Giri
19 febbraio Maldonado  Lotus-Mercedse 1'25"011 69
20 febbraio Ricciardo  Red Bull Racing-Renault 1'24"574 141
21 febbraio Maldonado  Lotus-Mercedes 1'24"348 104
22 febbraio Grosjean  Lotus-Mercedes 1'24"067 111


Barcellona 2016 prima sessione

Data Pilota più rapido Team Tempo Giri
22 febbraio Vettel  Ferrari 1'24"939 69
23 febbraio Vettel   Ferrari  1'22"810  125
24 febbraio  Hulkenberg  ForceInida  1'23"110  99
25 febbraio Raikkonen  Ferrari   1'23"477  80



Barcellona 2015 seconda sessione


Data Pilota più rapido Team Tempo Giri
26 febbraio Massa  Williams-Mercedes 1'23"500 103
27 febbraio Rosberg  Mercedes 1'22"792 106
28 febbraio Hamilton  Mercedes 1'23"022 76
1º marzo Bottas  Williams-Mercedes 1'23"063 89



Barcellona 2016 seconda sessione

Data Pilota più rapido Team Tempo Giri
1 marzo  Rosberg  Mercedes  1'23"022  82
2 marzo  Bottas  Williams  1'23".261  108
3 marzo        
4 marzo        

3 marzo 2016
Finalmente posso seguire con maggior continuità le giornate finali di test.
Alla guida c'è Kimi che prova Halo ed è subito emergenza...dati preoccupanti dalla telemetria, ma pare fossero causati da un problema di cablaggio e non da un problema di affidabilità.

Sembra comunque che la Ferrari abbia rinunciato ai long-run col finnico che infatti ha montato le soft, poi le ss ed infine le ultra-soft.

Interessante il giro con le Soft, che sempre con tutte le cautele del caso consente di fare un paragone col giro veloce provato dalla Mercedes con le soft appunto nei primi 2 giorni.

Il tempo di Kimi è stato uguale al decimo al tempo di Ros su gomme gialle del primo giorno ed è stato migliore di 6 decimi al tempo di Ham nel secondo giorno.

La Ferrari è davanti?
Ne dubito, ma dubito anche del gap di 8 decimi di cui si vociferava oltre manica.

HALO





È brutto, antiestetico e non so nemmeno quanto possa essere efficace, magari lo è o magari no, però da qui a minacciare di abbandonare la F1 per un inestetismo, beh, mi sembra esagerato, fosse solo Halo il problema della F1, io ci farei la firma.

Raffronto simulazione gara di Kimi di oggi con quella di Ros ieri.

Dai giri pubblicati a caldo mancano 2 giri su medie per Kimi e in ogni caso la Ferrari ha compiuto 63 tornate contro le 66 di Nico (lunghezza effettiva del GP)


giri Rai P0 Ros P0
1 Outlap S 2,42,929 S
2 1,29.3 S 1,28,850 S
3 1,29.6 S 1,28,934 S
4 1,30.0 S 1,29,562 S
5 1,30.7 S 1,29,840 S
6 1,31.8 S 1,30,221 S
7 1,52,759 M 1,30,221 S
8 1,28,861 M 1,31,081 S
9 1,28,979 M 1,57,071 M
10 1,29,418 M 1,29,794 M
11 1,29,499 M 1,30,421 M
12 1,29,280 M 1,29,929 M
13 1,29,514 M 1,29,547 M
14 1,29,680 M 1,30,293 M
15 1,29,712 M 1,30,371 M
16 1,31,159 M 1,37,502 M
17 1,29,982 M 1,30,414 M
18 1,32,335 M 1,30,167 M
19 1,30,609 M 1,30,304 M
20 1,31,460 M 1,30,034 M
21 1,56,8 M 1,30,269 M
22 1,27,9 M 1,30,664 M
23 1,29,2 M 1,30,941 M
24 1,28,3 M 1,37,650 M
25 1,28,6 M 1,30,598 M
26 1,28,9 M 1,31,226 M
27 1,28,7 M 1,31,426 M
28 1,29,5 M 1,33,987 M
29 1,29,1 M 1,58,578 M
30 1,28,9 M 1,28,736 M
31 1,29,3 M 1,30,520 M
32 1,29,4 M 1,29,367 M
33 1,29,3 M 1,28,961 M
34 1,29,2 M 1,29,017 M
35 1,29,1 M 1,28,841 M
36 1,29,3 M 1,28,697 M
37 1,29,4 M 1,29,075 M
38 1,28,8 M 1,29,124 M
39 1,29,5 M 1,29,276 M
40 1,29,1 M 1,29,076 M
41 1,29,8 M 1,29,047 M
42 1,29,7 M 1,29,610 M
43 1,29,6 M 1,30,234 M
44 1,30,1 M 1,29,598 M
45 1,31,3 M 1,29,850 M
46 1,49,875 M 1,29,642 M
47 1,27,452 H 1,29,625 M
48 1,27,244 H 1,31,752 M
49 1,28,621 H 1,57,279 M
50 1,28,428 H 1,26,298 M
51 1,28,609 H 1,27,748 M
52 1,29,004 H 1,27,750 M
53 1,28,214 H 1,27,835 M
54 1,29,132 H 1,27,375 M
55 1,28,620 H 1,27,553 M
56 1,29,010 H 1,27,828 M
57 1,31,172 H 1,28,443 M
58 1,29,387 H 1,28,475 M
59 1,29,478 H 1,28,830 M
60 1,31,523 H 1,35,110 M
61 1,42,002 H 1,28,410 M
62     1,28,393 M
63     1,28,442 M
64     1,28,616 M
65     1,29,244 M
66     1,29,031 M



2 marzo 2016

A consuntivo delle 2 giornate perse, dirò solo che la Mercedes continua a far lavorare i 2 piloti alternandoli tra mattina e pomeriggio, la mattina provano un po' la prestazione, e nel pomeriggio testano il passo gara, finalmente hanno indossato almeno le soft.

La Ferrari continua ad avere problemi di affidabilità con Raikkonen e non con Vettel.


25 febbraio 2016

Finalmente si è conclusa la prima sessione di test.
Già, questa prima sessione è stata spossante, di giorno in giorno si sono ripetuti gli stessi metodi di lavoro, mi sento disperso tra i marosi di informazioni di difficile se non impossibile interpretazione.

Qualche giorno di pausa in attesa dell'ultima sessione che dovrebbe essere meno criptica mi ci volevano troppo.

Alla fine di questi 4 giorni, le costanti sono state:
  1. la Mercedes macina migliaia di Km senza fare una piega
  2. la Ferrari con facilità è riuscita a svettare nella classifica dei tempi
  3. gli sbalzi di umore dei tifosi dall'euforia alla disperazione sono più veloci di qualunque monoposto.

Anche oggi la Ferrari ha zoppicato, Raikkonen nel pomeriggio ha girato molto poco, hanno parlato di sostituzione dei radiatori senza dare motivazioni, per il resto informazioni scarse e frammentarie, non mi dilungherò di nuovo ad esprimere il mio dissenso nei confronti di questo atteggiamento, leggete sotto se vi va.

Per concludere, col passare dei giorni sono aumentati i problemi di affidabilità in diversi team (tranne Mercedes ovviamente), oggi "l'unico team che riuscirà a spezzare il dominio Mercedes" a detta dello spagnolo che lo guida, ha fatto solo 3 giri senza un crono ed ha chiuso i box anzitempo.

Ci si rilegge a marzo.

Saluti 





Posizione Pilota Team Tempo Giri Mesc.
1. Räikkönen Ferrari 1:23.477 80 us
2. Kvyat Red Bull Racing 1:24.293 96 us
3. Celis jr Force India 1:24.840 75 ss
4. Magnussen Renault 1:25.263 153 s
5. Verstappen Toro Rosso 1:25.393 110 m
6. Nasr Sauber 1:26.053 121 s
7. Rosberg Mercedes 1:26.187 86 m
8. Hamilton Mercedes 1:26.295 99 m
9. Massa Willliams 1:26.483 54 s
10. Gutierrez Haas F1 1:27.802 89 m
11. Haryanto Manor F1 1:28.266 51 s
12. Alonso McLaren no time 3  






24 febbraio 2016

Giornata dei fuori programma, fuori programma l'avvicendamento Rosberg Hamilto nell'arco della stessa giornata, e di sicuro fuori programma la mattinata persa dalla Ferrari rintanata nei box fino alle 12.15 circa.

Correzione, dalle dichiarazioni sembra che la "sosta" per verifiche fosse prevista, ma il succo di quello che viene dopo per me rimane valido.

Situazione spiacevole quella della Ferrari, prima di tutto, il preziosissimo tempo perso, in secondo luogo a mio modesto parere il team non ha gestito al meglio l'emergenza nei confronti del "pubblico", già da ieri sera con la SF16-H di Vettel parcheggiata in pista solo supposizioni, prove di pescaggio si diceva, questa mattina un ritardo di 1 ora ci poteva anche stare, ma perdere 4 ore senza dare nessuna spiegazione (sì han parlato di problemi all'alimentazione della benzina e di controlli da fare ma in 4 ore è poco) non è stata una gran mossa, il silenzio in certe situazioni fa più clamore di qualche dichiarazione...la testa dei tifosi comincia a partire per la tangente e via che se ne leggono di ogni.

Da Arrivabene e la sua idea di Formula 1 a portata di tifoso, mi aspetterei un maggior impegno sui social nelle comunicazioni con i tifosi, copiare gli altri non sarebbe male.

Ma veniamo alla pista, anche se di poco, la coppia Ros-Ham, mette insieme il maggior numero di giri oggi, la ricerca della prestazione ancora non è una priorità per loro...per noi comincia ad esserlo, perchè siamo tifosi ed è ora di cominciare a mostrarci qualcosa...se finiamo tutti in analisi poi chi ve li da i soldi dei biglietti, canoni, merchandising ecc. ecc. ecc. ?!?

Miglior tempo di giornata di Hulkenberg, con le scarpe rosse.

Peggior rookie di questi test Haryanto, che si è insabbiato ed ha pure peggiorato di 2" la prestazione della Manor di ieri guidata da Wherlein.

La McLaren inchiodata al suo 1.26", cambio di motore nella notte, e fumata bianca al pomeriggio, 51 giri in totale.

Oggi su 12 piloti in pista tra le 2 sessioni, ben 9 piloti inchiodati sull'1.26" compresi gli alfieri della stella a 3 punte.

Siccome oggi ho letto troppe supposizioni, ricostruzioni, previsioni e quant'altro, dalle più disparate fonti, io la chiudo qui, le tabelle ci sono, mancano le 2 variabili più importanti in F1 per poter giudicare, i carichi di benzina e le liste di tutti i tempi sul giro, i primi non li avremo mai, le seconde durante la stagione, fortunatamente sì.

Saluti.


 
Posizione Pilota Team Tempo Giri Mesc
1. Hülkenberg Force India 1:23.110 99 ss
2. Grosjean Haas F1 1:25.874 82 s
3. Räikkönen Ferrari 1:25.977 78 m
4. Magnussen Renault 1:26.014 111 s
5. Rosberg Mercedes 1:26.084 74 m
6. Sainz jr Toro Rosso 1:26.239 161 m
7. Nasr Sauber 1:26.392 115 s
8. Hamilton Mercedes 1:26.421 88 m
9. Kvyat Red Bull Racing 1:26.497 74 m
10. Massa Willliams 1:26.712 109 m
11. Button McLaren 1:26.919 51 m
12. Haryanto Manor F1 1:28.249 78 m



23 febbraio 2016

Continua la prima sessione di test, calzando sempre le scarpe di piombo, la Ferrari di Vettel si conferma in testa alla classifica, con un aumento considerevole dei giri, sintomo questo che il grosso delle comparazioni l'hanno pressochè terminato.
Mentre scrivevo bandiera rossa per Vettel fermo in curva 3, alcuni commenti che ho letto parlano di prove di pescaggio, guardando l'orologio ci può stare, ma un problema tecnico sarebbe una macchiolina sul lavoro fatto fin'ora, meglio a febbraio che da marzo in poi comunque.

La Mercedes continua il suo programma personale, e manco a dirlo, Rosberg ha voluto battere il team mate sul numero di giri e sul crono sempre e rigorosamente con le medie.

Da segnalare 2 bandiere rosse, mi correggo 3 (leggi sopra) in questa giornata, prima Verstappen su ToroRosso (turbo mi pare) che ad ogni modo è riuscito a riprendere la via della pista, Palmer poi col motore fumante si è fermato definitivamente. 

Devo comunque constatare un aumento dell'affidabilità globale.

Oggi s'è vista una varietà maggiore delle coperture, RedBull e Ferrari le hanno provate tutte tranne le Hard.

Vettel ha provato anche uno stint sulla nuova mescola ultra-soft, 7 giri con un degrado spaventoso, tra il primo ed il secondo giro lanciato 7 decimi, come dire che se sbagli il primo tentativo sei spacciato. 

Se ieri avevo diviso il gruppo nei più veloci, la metà classifica e gli ultimi, oggi c'è una variabile di mescole non utilizzate in cima alla classifica, quindi non mi occuperò della parte alta, diciamo che se ieri gli ultimi erano sull'1.28" alto se non 1.29", la McLaren non si è mossa da quel tempo, e si ritrova come fanalino di coda, è stata sopravanzata dalla Haas, è rimasta davanti alla Renault e alla ToroRosso che comunque sono entrate nel gruppo dei 26".

Si direbbe che la McLaren è l'unico team che non ha migliorato sensibilmente la propria prestazione, è chiaro alla luce dei problemi di affidabilità dell'anno passato, immagino che il loro obiettivo primario sia macinare Km e fin'ora ci sono riusciti.

Bel balzo in avanti della ForceIndia con Perez rispetto al pilota pagante di ieri.

Bella prestazione anche della Haas, continuo a ribadire che il loro approccio alla F1 è stato il migliore dai tempi della RedBull.



Posizione Pilota Team Tempo Giri Mesc
1. Vettel Ferrari 1:22.810 125 us
2. Ricciardo Red Bull Racing 1:23.525 112 us
3. Perez Force India 1:23.650 100 ss
4. Rosberg Mercedes 1:24.867 172 m
5. Ericsson Sauber 1:25.237 106 ss
6. Gutierrez Haas F1 1:25.524 77 ss
7. Bottas Willliams 1:25.648 132 ss
8. Wehrlein Manor F1 1:25.925 69 ss
9. Alonso McLaren 1:26.082 119 ss
10. Palmer Renault 1:26.189 42 ss
11. Verstappen Toro Rosso 1:26.539 120 m


 






22 febbraio 2016

Beh, dal mio punto di vista oggi l'intero Circus si è preso una legnata sui denti, non a livello cronometrico, ma a livello di affidabilità, pronti via e la Mercedes di Hamilton macina la bellezza di 156 giri.

In Spagna occorrono 66 giri per coprire un GP, il che vuol dire che mancavano solo 42 giri per coprire la distanza di 3 GP in un solo giorno.

Impressionante.

Al terzo anno, che la Mercedes possa permettersi questo, ci sta, come ci stanno le solite noie che fanno perdere un sacco di tempo in Ferrari alle prese con piccoli problemi di gioventù, la SF16-H è un progetto totalmente nuovo.

Interessante notare che nel primo giorno c'è stata solo una bandiera rossa a causa di un alettone in pista perso dalla Haas di Grosjean.

È prematuro tirare qualsiasi tipo di somme, il gruppo è chiuso da Manor, Haas ed in ultima posizione Renault.

A centro gruppo troviamo il gruppetto dell'1 e 26, con la McLaren Honda che non ha rotto.

Ed in cima Ferrari e Mercedes...a spartirsi il primato cronometrico e il primato chilometrico.


Posizione Pilota Team Tempo Giri
1 Vettel  Ferrari  1’24″939  69
2 Hamilton Mercedes  1’25″409  156
3 Ricciardo RedBull  1’26″044  87
4 Bottas Williams  1’26″091  80
5 Celis ForceIndia  1’26″298  58
6 Button McLaren  1’26″735  84
7 Sainz ToroRosso  1’27″180  55
8 Ericsson Sauber  1’27″555  88
9 Wehrlein Manor  1’28″292  54
10 Grosjean Haas  1’28″399  31
11 Palmer Renault  1’29″356  37


Probabilmente è stata una coincidenza, ma questa mattina Hamilton si trovava alle spalle di Bottas e Ricciardo e continuava a fare il suo lavoro tranquillamente, appen Vettel si è portato in testa, Hamilton è andato a caccia del primato, e uando c'è riuscito, Seb è andato a riprenderselo.

Ripeto sarà una coincidenza, ma mi ha dato l'impressione che forse, forse anche Hamilton e Vettel credono nella competizione mondiale tra loro due.

Saluti

Commenti


Accedi per commentare