string(30) "https://www.baiologi.net/?page" La prima a far cadere i veli è la Renault.

Accedi con Facebook

News

La prima a far cadere i veli è la Renault.

Al solito, la tecnica la lascio a chi di tecnica ne capisce davvero.

La Renault è la prima a presentarsi in questo 2016, la neonata nome in codice RS16, mi incuriosisce parecchio, più che altro m'interessa scoprire cosa sarà in grado di fare la PU transalpina.

Come ho detto più volte la passata stagione, la Renault secondo me aveva in programma già da tempo di rientrare come costruttore e ha cavalcato abilmente l'arroganza dei RedBull per svincolarsi e tentare il colpo gobbo.

Piano riuscito ma non al 100%, causa dover continuare a fornire una PU a RedBull, sarà interessante vedere la differenza tra le 2 PU.

Nuovo nome, nuovi padroni, nuovi capi e nuovi piloti.

Grosjean se n'è andato in Haas ormai da qualche mese, e in questi giorni Renault si è sbarazzata pure di Maldonado, lo sponsor ha chiuso i rubinetti ed il venezuelano lascia il Circus, non mi dispiace minimamente, anzi.




Gli alfieri della Renault saranno quindi il debuttante Jolyon Palmer ed il "debuttante di seconda mano" Kevin Magnussen.



Parlando della monoposto rigorosamente dal punto di vista estetico, la definirei accattivante, bella linea e bella livrea.

Non ci resta che aspettare la pista per giudicare ciò che conta davvero le prestazioni e l'affidabilità.

Saluti

Commenti


Accedi per commentare